Come fare un bonifico

come fare un bonifico

Tante volte ci viene richiesto, ma no sempre sappiamo come fare un bonifico. Vediamo subito tutti i passaggi che è necessario seguire per farlo.

Come fare un bonifico

Nel momento in cui ci viene chiesto di fare un bonifico, dobbiamo sapere esattamente cosa fare e in che modo farlo. Iniziamo con il dire che un bonifico prevede il trasferimento di una somma su quello che è il conto corrente del destinatario. Naturalmente, a differenza dei contanti, questo ha numerosi vantaggi. Quali? Lo vediamo immediatamente.

Ci sono due modi per fare il bonifico. Il primo modo è totalmente online e permette di movimentare i soldi dal proprio conto bancario verso quello del destinatario. C’è poi l’opzione d effettuare un bonifico recandosi allo sportello della propria banca.

Naturalmente, se si ha un proprio conto bancario, che si può gestire direttamente online, la prima soluzione è da preferire, perché molto più veloce. Se, invece, non si ha ancora un conto bancario allora conviene aprirne uno o procedere con il secondo metodo, ossia quello di recarsi presso lo sportello della propria banca.

I passaggi per fare un bonifico

Per effettuare un bonifico si deve sempre compilare un modulo, in cui vanno inserite diverse informazioni che sono da specificare in modo chiaro e corretto, pena la non validità dello stesso. Vediamo quali sono:

Codice Iban – ossia l’International Bank Account Number, che è il numero di identificazione del conto corrente bancario.

Intestatario – in alcuni casi si deve inserire il nome dell’intestatario del conto.

Importo – è obbligatorio specificare l’importo che si intende versare a favore del ricevente.

Data – è importante perché in questo modo si può accreditare l’importo nel più breve tempo possibile.

Se si è optato per la compilazione allo sportello, dopo aver compilato tutto, il dipendente della banca provvederà a versare la somma ricevuta sul conto del destinatario del bonifico. L’operazione ha un costo, che varia da banca a banca e, pertanto, ci si deve informare preventivamente.