Come raffreddare l’ iPhone per evitare il surriscaldamento

come raffreddare iphone

Il vostro iPhone si surriscalda troppo? Non disperate, è un problema comune ma anche facilmente risolvibile. Vediamo, quindi come raffreddare l’ iphone per evitare il surriscaldamento. Gestire la temperatura del vostro melafonino è molto importante, al fine non solo di evitare il temuto e fastidiosissimo surriscaldamento, ma anche per evitare di danneggiare il device. Il primo consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di evitare di usare il device in un ambiente con più di 35°: controllare la temperatura della stanza in cui si opera è importante, dato che se si opera in un ambiente con una temperatura compresa tra 0 e 35° è più facile controllare il riscaldamento del device, evitando sgradevoli sorprese.

Se ponete attenzione, noterete che in estate il fenomeno del surriscaldamento è molto più presente e, soprattutto, il vostro iPhone inizia a bruciare prima e questo non va bene. Ovviamente, va da sé che si deve anche evitare di lasciare il dispositivo in un luogo troppo caldo, come ad esempio una macchina parcheggiata al sole, o sotto luce diretta per lungo periodo. Tutto questo è importante perché, se il device si trova oltre una soglia massima di surriscaldamento, andrà in protezione e non potrà essere utilizzato. Durante la navigazione potrebbero comparire degli avvisi circa il surriscaldamento del device e a quel punto è bene lasciarlo per farlo raffreddare.

Usare il vostro iPhone non per troppe ore consecutivamente è un altro utile consiglio: un uso prolungato del device, infatti, va anche a danneggiare la batteria, che inizierà a durare sempre meno. Tutti questi piccoli accorgimenti e una buona dose di buon senso potrebbero servire a non danneggiare l’iPhone di cui si è in possesso, evitandone il surriscaldamento. Questo piccolo vademecum è da tenere sempre in considerazione, qualsiasi device si maneggi, perché tutti hanno la propensione al surriscaldamento.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.