Come registrare con Fraps

Prima di iniziare a capire come si registra con Fraps, probabilmente, è meglio spiegare di cosa stiamo parlando, dato che si tratta di un software non molto noto ai non addetti ai lavori. Iniziamo con il dire che Fraps altro non è che un programma deputato all’acquisizione di video e immagini.

Di solito lo si usa quando si vogliono acquisire dei video tratti da videogiochi, in modo da crearne, ad esempio, dei tutorial. Ma come funziona? Siamo qui per farvi capire, tramite una piccola guida, come si usa Fraps. Ovviamente, il primo passo da fare è quello di scaricare il programma e consigliamo di farlo direttamente dal sito ufficiale. Si tratta di un programma il cui download è a pagamento e l’installazione non solo è molto semplice, ma non dà alcun problema al pc. Fatto questo, poi, dovrete aprire il programma e, subito dopo, minimizzarlo. A questo punto si deve avviare il programma che si desidera registrare.

Cosa fare a questo punto? Se si vuole registrare un filmato si deve premere il tasto della registrazione. Per capire se quest’ultima è partita basta guardare sulla schermata del programma che si vuole registrare: c’è un numero rosso? Quello è il numero del benchmark che serve a far capire che la registrazione del video è partita. Come si fa a bloccare la registrazione? Premendo di nuovo lo stesso tasto. Sembra tutto molto semplice e vi assicuriamo che lo è. Vi vogliamo anche dire come fare a estrapolare solo una immagine: in questo caso si deve usare l’apposito tasto per fare lo screenshot.

In questo caso il numero di cui sopra diventa bianco e l’immagine viene salvata. Si tratta di un programma molto utile per registrare e in molti lo usano, specialmente chi vuole fare dei tutorial sui vari giochi. Ne avrete visti tanti e la maggior parte di questi sono stati fatti con Fraps.

Tags:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.