Come creare un blog

come creare un blog

Creare un blog, soprattutto se si è alle prime armi, potrebbe sembrare un’impresa davvero difficile. Ma non è così, perché basta avere un po’ di consapevolezza di quello che si vuole fare e un po’ di dimistichezza con il mondo 2.0. La prima cosa che ci si deve chiedere quando si decide di creare un blog è: di cosa voglio parlare?

Una volta fissato l’obiettivo e scelto l’argomento da trattare, tutto verrà da sé. Ma vediamo passo dopo passo come creare un blog e come renderlo di successo. Naturalmente, la prima cosa da fare è scegliere la piattaforma su cui pubblicare. Ce ne sono davvero tante, sebbene quella attualmente più gettonata, poiché anche più completa, rimane senza dubbio WordPress. In linea generale, più o meno tutte le piattaforme funzionano allo stesso modo: ci si iscrive aprendo un account e si inizia la creazione del proprio blog. Avete ben chiaro cos’è un blog? Se dovete aprirne uno dovrete avere bene in mente cosa fare e come farlo ed è per questo che potrebbe essere utile ricordare che un blog è una sorta di diario personale ma online e non cartaceo: si può parlare di tutto oppure, come avviene sempre più spesso ultimamente, si individua un settore e se ne parla approfonditamente, riportando le proprie esperienze personali ma anche approfondendo degli argomenti che potrebbero essere di interesse generale. Del resto, il fine ultimo di un blog è quello di essere letto: fare informazione attraverso il blog è, oggi come oggi, sempre più importante e ci sono dei blogger che sono diventate delle vere e proprie istituzioni.

Ma vediamo come si personalizza un blog. Innanzitutto, le principali piattaforme che permettono di aprire un blog, permettono anche di personalizzare quest’ultimo come meglio si crede. Si possono scegliere, quindi, temi e grafiche preimpostate dalla piattaforma o totalmente personalizzate in base ai propri gusti: si possono, infatti, inserire temi di propria creazione, per rendere il tutto ancora più originale e innovativo. Se si è alle prime armi, consigliamo di affidarsi ai temi proposti dalle varie piattaforme anche perché ce ne sono di molto carini e, in ogni caso, anche questi possono essere estremamente personalizzati. Per quel che concerne i contenuti, c’è da dire che questi variano indubbiamente in base a quello di cui si è deciso di scrivere, ma, comunque, ci sono delle regole precise, anche se non scritte, da rispettare. I contenuti di un blog devono essere sempre originali e mai copiati da altri. Naturalmente, navigando in rete si prende spunto da svariate fonti, ma il tutto deve sempre essere elaborato con una propria opinione e con un proprio stile.

Creare un blog può sembrare una cosa semplice, ma è sempre bene ricordare che per avere un blog di successo e fare il salto di qualità è necessario curare i contenuti e avere molta costanza. Del resto si deve scrivere innanzitutto per passione e, quindi, la costanza non dovrebbe mai venir meno. Un blog di successo, posizionato su Google e sugli altri motori di ricerca può dare moltissime soddisfazioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.