Inviare SMS gratis: elenco siti con e senza registrazione

Inviare Sms gratis

In un mondo in cui lo sviluppo delle tecnologie mobili e del così detto web 2.0 è ormai giunto a livelli particolarmente importanti, pagare ancora per inviare SMS è veramente ridicolo, e non è altro che un semplice arricchimento per operatori e provider, vista l’enorme disponibilità di servizi di messaggistica gratuiti, in grado di essere molto più funzionali dei tradizionali SMS.

Applicazioni come Viber, What’s App, WeChat e simili, sono veramente numerose, ed offrono la possibilità di inviare dei messaggi o delle notifiche, anche eventualmente con allegati, emoticon e quant’altro, in maniera gratuita, o meglio, con l’ausilio della rete internet, che qualunque possessore di smartphone ovviamente già paga per utilizzare al meglio il proprio dispositivo.

In questo articolo però non vi parleremo di queste applicazioni, ma di alcuni portali internet che consentono di poter inviare SMS gratuitamente, con o senza registrazione.

Elenco siti con registrazione

Uno dei più noti portali che consente l’invio di SMS gratuiti con registrazione, è SocialLand.net. Molto simile ad un tradizionale social network, questo sito offre la possibilità di inviare SMS in tutto il mondo, in maniera semplice ed immediata. Basta inserire il numero di cellulare del destinatario, il messaggio del caso, ed un codice antispam di verifica, per poter inviare un SMS.

Un altro dei siti che offrono la possibilità di inviare SMS gratuiti, con un semplice “Mi piace” ad una pagina facebook, è Fjeer.me. La procedura è molto simile a quella precedente; in questo caso è necessario però inserire il prefisso internazionale prima del numero, che per l’Italia è +39, o 0039.

Elenco siti senza registrazione

Altresì utilizzato grazie al fatto che non è necessario registrarsi, è WorldSMS.Us, un sitoweb americano che consente di inviare SMS gratuitamente. La procedura anche in questo caso è molto simile alle precedenti situazioni. Come spesso potrà capitare, l’interfaccia grafica è in inglese, ma facilmente intuibile anche da chi non conosce la lingua internazionale per eccellenza.

AfreeSMS consente di inviare SMS senza registrazione, con la possibilità di personalizzare il mittente. E’ però necessario invitare il destinatario a non rispondere al numero di partenza, così come in altre numerose situazioni (se non in tutte), visto che non è assicurato che vada a buon fine la richiesta, e che voi riusciate a leggere eventuali risposte.

Anche SMS To Italy consente di poter inviare SMS senza registrazione. La procedura, come al solito, è identica a quelle precedenti; il portale è decisamente più “navigabile”, e offre anche interessanti notizie ed articoli sul mondo della telefonia (ovviamente, in lingua inglese).

Di seguito vi riportiamo un elenco di siti più o meno sempre funzionanti, per l’invio gratuito di SMS:

E’ bene sottolineare che la maggior parte dei siti, hanno delle limitazioni per IP all’invio di SMS. Un trucchetto che consente di bypassare questo blocco, consiste nel resettare il proprio router (spegnerlo e riaccenderlo). Con la maggior parte degli operatori, escluso ovviamente chi ha un IP fisso, il vostro indirizzo cambierà e potrete continuare ad inviare sms gratuitamente senza alcun problema.

Inviare Sms gratis

Inviare Sms gratis

I siti che offrono questa possibilità sono veramente innumerevoli; abbiamo risparmiato l’inserimento di portali in tedesco o in altre lingue, comunque affidabili, vista l’enorme disponibilità. E’ consigliabile seguire le istruzioni di ogni portale, al fine di completare la procedura.

E’ evidente che consigliamo queste soluzioni in sostituzione provvisoria dei più noti servizi di messaggistica istantanea, decisamente più immediati, affidabili e precisi. Risparmierete comunque il costo di qualche SMS, o un paio di euro, nel caso di lunghe conversazioni, non poco in un periodo in cui tutto si misura.

Attenzione: non ci assumiamo alcuna responsabilità sull’utilizzo di questi moduli. Si tratta di link esterni di cui non possiamo avere il controllo. E’ consigliabile utilizzare un buon antivirus a scanso di qualsiasi problema, e “sopportare” l’immensa pubblicità che ogni portale ha inserito, ovviamente per pareggiare i costi del servizio fornito gratuitamente.

2 Comments

  1. Raffaella
  2. rossi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.